Michele Capaccioli

Chi sono

 


Sono nato e cresciuto in Italia, a Grosseto. Mi sento un cittadino dell’Unione Europea dei Popoli e non di quell’Europa Patria delle banche e dell’alta finanza. Spinto sempre da un continuo desiderio di imparare, ho poi scelto di fare delle esperienze anche fuori dalla mia terra d’origine. Durante il mio percorso, ho ad esempio migliorato la conoscenza dell’inglese, del francese e del tedesco; partecipato agli NMUN (National Model United Nations), rappresentando in una simulazione il Governo della Danimarca nel Consiglio di Sicurezza delle Nazione Unite, a New York; collaborato con il politico ed esperto in relazioni internazionali On. Matteo Mecacci (XVI Legislatura) per la redazione e per la presentazione in Commissione Esteri della Camera dei Deputati di una domanda a risposta orale in materia di diritti umani; conseguito una laurea triennale in Scienze Internazionali e Istituzioni Europee e un Master in International Politics.
Queste esperienze mi hanno certamente permesso di avere una visione ancora più globale del locale, affinché il secondo possa aprirsi il più possibile al primo, riducendo sempre di più quel provincialismo e quel conservatorismo che rappresentano i nemici per il pieno sviluppo e per la piena crescita.

Una volta tornato in Italia, ho deciso di potenziare le mie competenze comunicative, frequentando soprattutto dei corsi in Programmazione Neuro-Linguistica (PNL).
Penso che tutti noi utilizziamo la PNL, consapevolmente o inconsapevolmente: noi, infatti, comunichiamo e PNL significa comunicare.
La PNL può essere usata per scopi buoni o per fini cattivi. Chi la usa per i secondi, certamente non ve lo dice e la utilizza ad esempio per confezionarvi e presentarvi un’idea, un progetto o un prodotto ingannevole – anche un programma politico – come un’ancora di salvezza per il vostro presente e futuro. Per queste persone non è un compito necessariamente complicato illudervi perché hanno gli strumenti per farlo. Sono dei dissimulatori molto abili a occultare i propri pensieri e le proprie reali intenzioni. Il mio consiglio, se non si è ancora pratici di aspetti come le sei posizioni dell’occhio, il pensiero correlato, ecc., è sempre guardare all’aspetto pratico e strutturale della proposta, oltre che all’animo che la conduce.
Io ho scelto di utilizzare la PNL per scopi buoni e per questo non sarò mai capace di sostenere e dare impulso a un’idea, un progetto o un prodotto ingannevole e in cui non credo.

Vivo e lavoro a Milano.
Mi tengo in forma.
Sono appassionato di cibo e cucina italiana, musica rock, romanzi brevi e scacchi.

Sono anche un cittadino attivo che ha perso diverse “battaglie” politiche perché per lungo tempo ha creduto in buona fede di poter cambiare le cose dall’interno del "mondo" dei partiti e del sistema e di poter riformare i partiti stessi, persino grazie alla politica investigativa. Con il passare degli anni, i partiti hanno perso gran parte delle loro funzioni, come la piena capacità di creare un programma e di saper selezionare la classe dirigente ad esempio attraverso delle decisioni che partono genuinamente dal basso. Con il passare degli anni, gli schemi politici novecenteschi, come le distinzioni tra destra e sinistra, sono definitivamente saltati. Oggi, la differenza è tra chi alza la testa e chi la china al potente; tra chi è disciplinato al bene comune e chi si mette al servizio degli interessi delle banche, dell'alta finanza, dei fatti propri e di quelli di un élite; tra chi si ribella pacificamente e legittimamente a #ingiustizie e #disuguaglianze e chi accetta supinamente o silenziosamente lo status quo. Perché ciò che conta sono la giustizia sociale, le idee, le competenze, l'entusiasmo, l'onestà, gli interessi dei cittadini.

Da cittadino attivo, cerco di cambiare la realtà che mi sta attorno, unendomi a chi ha i miei stessi obiettivi per confrontarmi, per proporre delle idee e per creare, partendo dalle piccole cose perché sono le piccole cose che fanno la differenza e che trasformano la vita di ciascuno di noi! 
 

Articoli segnalati

  • Politica

    295

    16/05/2017

    295 sono ad oggi i giorni passati dalla data di presentazione (25/07/2016) della mia ultima dichiarazione dei redditi (“Unico 2016 persone fisiche”). 295 sono i gior...

  • Politica

    Agenzia delle Entrate,...

    08/05/2017

    Dalla data di presentazione (25/07/2016) della mia ultima dichiarazione dei redditi (“Unico 2016 persone fisiche”), contenuta nella ricevuta di presentazione telematica...

  • Politica

    Cosa ti è successo

    04/05/2017

    Mi è stato chiesto: “Cosa ti è successo?”  Lo dico anche qua per togliere ogni dubbio.  Sono un ribelle e non mi piacciono le #ingiustizi...

  • Politica

    Per l'Esecutivo perpetuo et...

    26/09/2016

    Il referendum costituzionale oramai prossimo è un momento storico di cruciale importanza per il futuro democratico e per il grado di rappresentatività del corpo elett...

  • Politica

    Brexit: il popolo britannico...

    24/06/2016

    Il popolo britannico ha parlato e la maggioranza di esso ha deciso per la Brexit: un risultato che per me era quasi prevedibile, ricordando la sensazione a pelle che ebbi in quel t...

  • L'Opinione di...

    L’Avv. Besostri sull’Italicum...

    17/02/2015

    L’Avv. Felice C. Besostri è anche colui che, assieme ad altri colleghi, ha fatto mandare in “pensione” il Porcellum. A seguito dell’approvazione de...

scrivimi

Se hai delle domande da porre, delle osservazioni o segnalazioni da fare, non esitare a contattarmi.




Contattami all'email scrivimi@michelecapaccioli.it